Tossina botulinica

L’impianto di tossina botulinica rappresenta la tecnica migliore per la correzione delle rughe di espressione dei due terzi superiori del viso: rughe verticali e orizzontali della fronte e le cosiddette zampe di gallina. Inoltre è possibile ottenere un innalzamento del sopracciglio.

Altra indicazione possibile è la correzione di alcune asimmetrie delle labbra. Infine si può utilizzare per la riduzione delle rughe verticali del labbro (codice a barre), come parte di un trattamento che comprende anche l’uso di filler, peeling chimici e radiofrequenza.

L’effetto della tossina botulinica dura circa cinque mesi.

LEAVE A COMMENT

Dante Sassone by VL WEB srl